NUMERO 100

Non siamo influencer perchè nessuno ci paga per dire che una cosa è bella. Noi scriviamo per dire SE una cosa è bella.

Non monetizziamo volutamente perchè il nostro compenso è la nostra passione.

Con queste due frasi fondamentali celebravamo un anno fa il primo anno de L’Argante. Cade poco dopo il secondo compleanno della nostra rivista on line (novembre 2022) questo tondissimo numero 100.

Abbiamo scritto delle nostre passioni con intensità e siamo arrivati così ad un numero tanto importante, senza quasi accorgercene.

L’Argante si è nel tempo aperto ad ospitare oltre ai suoi cinque fondatori, collaboratori importanti che qui hanno scritto con noi o ci hanno concesso interviste significative condividendo il loro sapere.

Due anni, 100 numeri e tanti argomenti.

Abbiamo cominciato con un doveroso numero #0 due anni fa, con un ricordo dell’intramontabile Gigi Proietti.

Abbiamo trattato temi che ci riguardano da vicino nella nostra identità come la formazione teatrale con articoli come L’Argante #02 Formazione teatrale in tempi di pandemia. In che direzione andremo? e molti altri sull’argomento della formazione artistica L’Argante #38 II L’evoluzione dell’attore.

OMAGGI SPECIALI

Abbiamo celebrato e ricordato i grandi artisti con L’Argante #03 Omaggio a Rodari nel centenario dalla nascita, alcuni pezzi sul sempiterno Eduardo De Filippo o su Giorgio Gaber. E poi Nino Manfredi, i compianti Peppino Arrabito, Libero De Rienzo e naturalmente la nostra Raffaella nazionale.

E poi ancora le celebrazioni dei 700 anni dalla morte del sommo poeta con la Giornata mondiale del teatro 2021 e il fumetto Disney L’inferno di Topolino. E ancora omaggiando coloro che ci hanno lasciato in questo 2022: l’intramontabile Monica Vitti, Ray Liotta, Vangelis, Vittorio De Scalzi dei New Trolls, Olivia Newton-John, Angela Lansbury

MUSICA

Il ricordo sempre vivo dei grandi della storia della nostra cultura : Pier Paolo Pasolini, con L’Argante #68 II Pier Paolo Pasolini e il suo tempo, Ugo Tognazzi con L’Argante 88 || Ugo Tognazzi, 100 anni e non sentirli…

Poi abbiamo dedicato un intero podcast a Franco Battiato (che continua ancora adesso e lo farà per molto tempo) analizzando canzone per canzone il grande maestro italiano con Attraversando Battiato!

O abbiamo omaggiato i grandi personaggi della letteratura come Poirot di Agatha Christie nel suo centenario o i momenti che hanno fatto la storia della cultura e della musica come il cinquantesimo di Woodstock (L’Argante #05 WOODSTOCK il Film compie 50 anni) 

Poi siccome siamo molto rock abbiamo realizzato Celebration, un video-podcast che celebra e omaggia i grandi dischi in vinile del 1971 e del 1972, introdotti da Bruno Casini e messi in musica dai Déjà Vu, tribute band acustica della musica della west cost. E L’Argante è stato il veicolo per introdurre le puntate, raccontarvele e intervistare i loro protagonisti.

E poi ancora uno speciale sulla colonne sonore per il cinema con L’Argante 79 || Colonne sonore: esercizi di stile o sprazzi di autentica creatività? e un viaggio alla riscoperta del vinile con L’Argante #75 Il vinile, la musica solida

E ancora sulla storia più oscura della musica con il terribile “remake” della storia Woodstock finito così male nell’edizione anni ’90 con L’Argante #76 Woodstock 99: rage, hate and noise- il contraccolpo inaspettato

CINEMA

Vi abbiamo intrattenuto con articoli su uno dei nostri amori più grandi, quella meravigliosa scoperta scientifica di fine ‘800 fattasi strumento narrativo e Arte con la A maiuscola che è il Cinema. Queste immagini in movimento che così tanto caratterizzano la vita di ognuno di noi. Certe volte con pezzi nostalgici o storici (L’Argante #37 || Elogio al “caratterista”), altre volte ironici e divertenti (L’Argante #06 Niente più imbarazzo: è Natale, posso vedere tutto quello che voglio – La triste storia di chi vorrebbe vedere sempre gli stessi film, ma con un finale a sorpresa!) 

E ci siamo occupati anche di Ambiente e cinema documentario (L’Argante #35 || Etica e bellezza nei documentari (di montagna), senza tralasciare mai le recensioni dei film in uscita o di quelli che meritavano di essere nuovamente omaggiati. Anche in diretta dal Festival di Venezia 78 e del Florence Queer Festival di Firenze con i nostri inviati. 

Non potevamo non affrontare le nostre più grandi paure… e raccontarvi dal ritorno di Dario Argento al cinema con L’Argante #64 Il ritorno di Dario Argento fino ai toni cupi e oscuri del grande cinema noir in 3 puntate!

L’Argante 80 || Il noir hollywoodiano degli anni Quaranta: un ricettacolo di onirismo – I parteL’Argante 81 || Il noir hollywoodiano degli anni Quaranta: puro fascino. II parte  L’Argante 89 || Il noir hollywoodiano degli anni Quaranta: Una ragnatela di eventi. III parte

E arrivare a riflettere sul cinema più hot della nostrana intramontabile produzione tintobrassiana con L’Argante #99 La chiave. Solo cinema erotico?

Infine un doveroso speciale. A gennaio 2021 vi abbiamo presentato 14 video recensioni del grande Cinema di Alfred Hitchcock in rassegna al Cinema La Compagnia. Ogni venerdi abbiamo introdotto il film in proiezione il lunedi successivo: da Psycho a Gli uccelli, da Vertigo a Nodo alla gola. Trovate tutti i video qui!

INTERVISTE

Ad un certo punto abbiamo cominciato con le interviste alle persone che ci stavano a cuore e che reputiamo stiano facendo la differenza nel mondo della cultura e dello spettacolo: gli attori Filippo Luna, Daniele Chiaramida, Claudia Marino, Luca Massaro, il teatro dei pupi di Salvatore Mangano, il rock che incontra la musica classica con il duo Golden Salt. 

FUMETTI, CIRCO, FOTOGRAFIA, TV

Ci siamo avventurati alla scoperta della arti che si toccano e si fondono con pezzi sul Teatro nel Fumetto e sul Fumetto nel Cinema (L’Argante #16 Il Teatro nel Fumetto. Tre casi eccelsi: Dante, Shakespeare e De Filippo) e naturalmente non abbaimo trascurato i multiversi Marvel con Doctor Strange e molti altri!

E come dimenticarci del Circo e degli artisti di strada? (|| Circo Paniko: il collettivo che porta arte e festa in città) e dell’importanza della Fotografia (L’Argante #42 Backstage photography: dove la magia ha inizio)?

Ci siamo dedicati al mondo digitale (vicino e “lontano” con pezzi come L’Argante #46 II Buon Compleanno al Compact Disc! (Quasi) 40 anni e non sentirlie alle novità delle piattaforme streaming, alle loro proposte, anche per capire cosa si… e cosa no! Fra Netflix, Amazon Prime e Disney+ … e il nuovissimo Paramount+ 

Ma non solo. Abbiamo anche rispolverato i grandi programmi televisivi del passato (L’ Argante #26 Chi Legge? Viaggio lungo il Tirreno)

Non ci siamo dimenticati dell’Arte più pura. Con un omaggio a Dalì (Buon compleanno Dalí! Un genio fra arte e Cinema) e con una serie sulla grande Arte dell’animazioneDonne Disney. Che non solo racconta la cultura del cinema animato e del disegno ma si prefissa l’obiettivo di capire come la figura della donna è cambiata negli anni con una carrellata su tutte le principesse Disney. 

Abbiamo recensito per voi le grandi novità di Netflix, dalla serie di Ficarra e Picone L’Argante #58 || Incastrati all’evento tratto dal grande fumetto di Neil Gaiman The Sandman, con uno speciale qui.

Ancora più LIBRI e SPORT

Infine facciamo due promesse. Vogliamo recensire e annunciarvi ancora di più le grandi (1) novità editoriali. E abbiamo cominciato con il RE. Il ritorno di Stephen King

E poi… in questi ultimi mesi ci siamo spinti oltre chiedendoci quanto ancora la parola “cultura” del sottotitolo della nostra rivista potesse abbracciare. E cosa, più della grande storia e dei grandi dello (2) sport abbraccia la cultura del nostro paese e non solo? Abbiamo celebrato eroi dello sport come Rafael Nadal. E vi abbiamo raccontato la storia di un tempio fondamentale dello sport, San Siro. Con L’Argante 96 | San Siro, storia di uno stadio senza crepuscolo.

Abbiamo ancora tanti progetti e tanto da raccontarvi. Perchè come dice la frase sotto al logo della Compagnia “Produciamo spettacoli e film, andando al cuore dell’arte di un mestiere lungo nei secoli: quello di raccontare storie”. 

E da due anni quest’Arte, ve la raccontiamo anche qui.

Buona lettura e buona cultura, con L’Argante!

Stefano Chianucci

Articolo creato 53

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto