Addio a Vittorio De Scalzi

Purtroppo ci ha lasciati il fondatore dei New Trolls, il grande Vittorio De Scalzi. Era malato da tempo: il COVID gli aveva lasciato strascichi pesanti, una seria fibrosi polmonare tenuta sotto controllo con un respiratore ad ossigeno, ma da parecchi mesi si spostava solo in carrozzella. Eppure solo 10 giorni fa all’Auditorium Franco Alfano di Sanremo, aveva tenuto un live riproponendo il “Concerto Grosso” dei New Trolls.

Nato da padre ristoratore e madre pianista, De Scalzi si è avvicinato giovanissimo alla musica proprio grazie agli insegnamenti della madre, arrivando a suonare il pianoforte all’età di quattro anni.

Negli anni sessanta ha fondato I Trolls insieme a Pino Scarpettini.

De Scalzi era sposato ed aveva avuto tre figli: Alberto, rapper, Armanda e Alice, l’ultima morta nel 2005 all’età di trent’anni a causa di una trombosi cerebrale.

La musica italiana perde così un altro dei suoi grandi protagonisti anche per colpa del Covid e non possiamo non rivolgere un ennesimo pensiero anche a Stefano D’Orazio dei Pooh che ci lasciava a novembre 2020 all’età di 72 anni, proprio come De Scalzi e sempre per le complicanze causate dal Covid.

Riproponiamo qui sotto il famosissimo Concerto Grosso e un live con i New Trolls e Anna Oxa.

Articolo creato 51

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto