Arriva un nuovo servizio streaming: Paramount+

Paramount+ sarà disponibile a 7.99 euro al mese o 79.90 euro all’anno

Il servizio streaming della grande casa di produzione cinematografica americana Paramount  arriverà in Italia il 15 settembre. 

Proporrà oltre 8.000 ore di contenuti con un vasto numero di titoli in anteprima e rilascerà pian piano il suo immenso catalogo di film.

La Paramount è una delle più antiche case di produzione, sopravvissuta fino ad oggi e una delle più longeve insieme alla Universal. Detiene centinaia, migliaia di titoli a catalogo in oltre 100 anni di cinema. Nata nel 1912 (come Famous Player Film) e ribattezzata nel 1914 in Paramount Pictures.

Le grandi case di produzione cinematografica storiche

Warner Bros. Entertainment, Inc., (abbreviata in Warner Bros. oppure in WB). Fondazione: 1923

Servizio streaming: HBO Max (non presente in tutti i paesi ma dalla recente fusione fra WarnerMedia e Discovery – servizio nato nel 1985 con il famoso canale Discovery Channel, potrebbero a breve creare un nuovo canale streaming unico con WarnerDiscovery+)

Walt Disney Company – 20th Century Fox

La 20th è stata fondata nel 1932 e si è fusa con la preesistente Fox Film Corporation (nata nel 1915) nel 1935. Nel 2019 è stata rilevata dalla Disney. La Disney è stata fondata nel 1923, stesso anno della Warner.

Servizio streaming: Disney+

Paramount Pictures è uno dei pochi studios sopravvissuti tra quelli nati all’epoca del muto, dopo la Gaumont (1895), la Pathé (1896), la Nordisk Film (1906) e la Universal Pictures (1912).

Fondazione 1912.

Servizio streaming: Paramount+

Universale Pictures, fondata anch’essa nel 1912 come la Paramount. Non ha al momento un servizio streaming proprietario di conseguenza appalta pacchetti di film a tutte le altre realtà dello streaming internazionale.

Metro-Goldwin-mayer Fondata nel 1924, possiede il più vasto catalogo di film al mondo. Prima in parte acquisita da Sony, poi da Universal, il 17 marzo 2022, MGM viene ufficialmente acquisita da Amazon per 9 miliardi di dollari.

Servizio streaming: Amazon Prime Video

Columbia Pictures è nata nel 1924 ed è una divisione di Sony Pictures Entertainment, che a sua volta è completamente controllata dalla giapponese Sony.

Non ha al momento un servizio streaming proprietario di conseguenza appalta pacchetti di film a tutte le altre realtà dello streaming internazionale.

Le grandi case di produzione cinematografica streaming

Netlix nasce nel 1997 ma è nel 2014 che amplia la sua diffusione digitale via web ed è oggi il servizio di contenuti cinematografici originali e acquistati che tutti conosciamo e primo arrivato su questo tipo di mercato rivoluzionario della fruizione domestica.

Amazon Prime Video È stato lanciato il 7 settembre 2006 con il nome Amazon Unbox, cambiando nome nel 2011 in Amazon Instant Video, nel settembre del 2015 in Amazon Video e nel 2018 in Prime Video. E’ nel 2017 con l’abile mossa di “regalarlo” a tutti gli utenti Prime (spedizione Amazon in 24h) che diventa automaticamente il servizio streaming più diffuso al mondo dopo Netflix. Dal 2013 la piattaforma distribuisce anche contenuti originali, la cui produzione è gestita dall’apposita divisione Amazon Studios.

HBO – HBO Max (Warner Bros) è il servizio streaming gestito dalla divisione Global Streaming & Interactive Entertainment di Warner Bros. Discovery. Lanciato nella primavera del 2020. Attinge da tutte le proprietà di Warner Bros. Discovery. HBO (che sta per Home Box Office è in origine il più longevo canale a pagamento statunitense seguito dal 32% delle famiglie americane e fondato nel 1972).

Disney+ divisione distributiva dei prodotti del gruppo The Walt Disney Company. È una delle più importanti piattaforme streaming di film e serie TV e detiene Marvel Studios, LucasFilm (acquisita nel 2012 dalla Disney), il catalogo 20th Century Fox acquisita anch’essa nel 2019 e pubblicato nel menu dal servizio che prende il nome di Star e i contenuti National Geographic.

Apple TV+ è il servizio streaming di contenuti originali di Apple. E’ operativo dal 1 novembre 2019

Ed ecco Paramount+

come annunciato in arrivo il 15 settembre

“Paramount+ sta rapidamente espandendo la sua presenza a livello globale, offrendo al pubblico una serie unica di contenuti, con le più grandi star e le più avvincenti storie globali e locali insieme su un’unica piattaforma. L’Italia non solo ha un’incredibile storia cinematografica, dai film di culto alle serie TV, ma è anche un mercato chiave per l’espansione globale di Paramount+”, ha dichiarato Marco NobiliExecutive Vice President e International General Manager di Paramount+. Con il lancio in Italia a settembre, seguito da Germania, Austria, Svizzera e Francia, entro la fine dell’anno Paramount+ sarà presente in tutti i principali mercati europei.”

 

Paramount+ Originals

Tra i contenuti internazionali Tulsa King,  con Sylvester Stallone, che recita per la prima volta in un serie TV nel ruolo di un boss mafioso; The Offer, miniserie statunitense con Miles Teller e Juno Temple che racconterà i segreti che si celano nel dietro le quinte del film cult Il Padrino 1923, con Helen Mirren e Harrison Ford che racconta gli anni che dalla conquista del West arrivano al proibizionismo e alla Grande Depressione. Attesissimo anche First Lady, la serie dedicata a tre iconiche first lady della storia degli Stati Uniti con Viola Davis, Michelle Pfeiffer, e Gillian Anderson. Top Gun: Maverick, una produzione Paramount, ovviamente sbarcherà nel nuovo servizio streaming.

Non mancheranno nel tempo i grandi film della casa di produzione cinematografica!

Per consultare l’immenso catalogo che arriverà nel tempo vi rimandiamo a questa lista di film prodotti divisi per decadi: https://it.wikipedia.org/wiki/Paramount_Pictures

In Italia, Paramount+ sarà disponibile on line su https://www.paramountplus.com/it/, e App. Gli utenti possono accedere al prezzo di 7.99 euro con un periodo di prova di 7 giorni e possibilità di disdire in qualsiasi momento. Sarà possibile stipulare anche un abbonamento annuale al costo di 79.90€. Grazie alla partnership con Sky, gli abbonati a Sky Cinema potranno avere accesso a Paramount+ senza costi aggiuntivi.

www.paramountplus.it e https://ir.paramount.com/

 

Stefano Chianucci

Articolo creato 52

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto