What’s On || 4-10 febbraio || Tanto teatro inglese, opera e una mostra sui tempi che stiamo vivendo

Eccoci giunti ad una nuova settimana ricca di appuntamenti a teatro…anche se, purtroppo, ancora da remoto. 

Teatro

Il 6 febbraio alle ore 19, il Teatro Stabile del Veneto presenta I Due Gemelli Veneziani, prodotto insieme a Teatro Piemonte Europa e Teatro Metastasio di Prato. La divertentissima pièce di Carlo Goldoni è messa in scena da Valter Malosti, con un mix di tradizione ed innovazione, sulla Piattaforma Backstage, in occasione della data della morte dell’autore veneziano, avvenuta nel 1793.

“I due gemelli veneziani”, Teatro Stabile del Veneto.

The Habit of Art, scritto dal famoso scrittore e drammaturgo britannico Alan Bennett, è il testo scelto dal regista Philip Franks per dirigere Matthew Kelly e David Yelland nei panni del poeta WH Auden e del compositore Benjamin Britten. Lo spettacolo di Original Theatre, incentrato sui temi di amicizia e rivalità, nonché della gioia e sofferenza della creatività, è ancora disponibile per lo streaming in lingua inglese (con sottotitoli in inglese e spagnolo) fino al 28 febbraio.

“The habit of art”, Original Theatre.

SHOOK è invece la drammatica storia di tre adolescenti, Cain, Riyad and Jonjo, condannati ad attendere il momento in cui saranno padri in un carcere minorile, dove Grace ha il compito di seguirli perché riescano a crescere e a sfuggire al sistema. Lo spettacolo, una nuovissima pièce di Samuel Bailey, candidato a 7 OffWestEnd Awards e The Stage Debut Award for Best Writer, è online dal 5 al 28 febbraio sul sito di Papatango.

“SHOOK”, Papatango.

Un altro spettacolo dalle ottime recensioni che chi mastica un po’ di inglese non vorrà certamente perdersi è proposto da Southwark Playhouse fino all’11 febbraio. Stay Awake, Jake, di Tim Gilvin e con Ahmed Hamad, è un musical che segue il protagonista in un viaggio notturno per le strade inglesi, alla ricerca di risposte e di un lieto fine per la sua relazione.

“Stay Awake, Jake”, Southwark Playhouse.

Opera e concerti

Il Teatro San Carlo di Napoli ci conduce, sulle note de Il Pirata di Vincenzo Bellini, verso la Sicilia, per raccontarci la struggente storia d’amore di Imogene e Gualtiero, tra i quali si frappone il duca Ernesto di Caldora. Lo spettacolo sarà trasmesso in streaming a partire dal 5 febbraio, e fino al 28, sul sito del teatro. A dirigere l’orchestra sarà Antonino Fogliani, mentre a indossare i panni della protagonista sarà Sondra Radvanovsky, per la prima volta sul palcoscenico del famoso teatro campano.

“Il pirata”, Teatro San Carlo.


Lo streaming de La Bohème del Teatro Regio di Torino, che doveva essere già disponibile da qualche giorno, è stato invece riprogrammato a partire da giovedì 4 alle ore 20 per un errore tecnico. Per celebrare il 125° anniversario dalla prima assoluta di una delle più famose opere di Puccini, questa nuovissima versione recupera le scene originali, con la direzione d’orchestra di Daniel Oren e la regia di Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi.

Come ogni settimana, non mancano infine proposte operistiche sulla piattaforma online del Metropolitan di New York: Metropolitan Opera on Demand. Continuano infatti le celebrazioni del Black History Month (ovvero il mese dedicato alla storia afroamericana) con i seguenti titoli: La Cenerentola di Rossini, Le Nozze di Figaro di Mozart, Ariadne auf Naxos di Strauss, La Tosca di Puccini, Das Rheingold di Wagner, Ernani di Verdi, per concludere con Il Barbiere di Siviglia.

Per quanto riguarda i concerti di musica classica, il 6 febbraio alle ore 20, l’orchestra del Teatro alla Scala si esibirà, diretta da Zubin Mehta, per accompagnare la voce del soprano Chen Reiss e offrire al pubblico brani di Beethoven, Mozart e Schubert. 

Da vedere…e ascoltare!

Il Teatro della Pergola giunge al secondo appuntamento con Mappe di un Nuovo Mondo, un’occasione per indagare quale sarà la nostra realtà futura. Alessandro Raveggi è il protagonista dell’episodio del 4 febbraio, per farci scoprire come, prendendo spunto dal suo libro Grande Karma, possiamo viaggiare attraverso mappe ed esistenze altrui. Le puntate di questo ciclo di eventi restano disponibili sul canale YouTube del Teatro.

Sempre giovedì 4, ma alle 18:30, sarà in diretta streaming una nuova puntata di Il Teatro a Casa Tua. Si parlerà di Cercivento, spettacolo di Riccardo Maranzana e Massimo Somaglino, prodotto da Teatro dell’Elfo, incentrato sulle vicende di due giovani soldati friulani ed ambientato nel 1916.
 

“Cercivento”, Teatro Elfo Puccini.

Lo stesso giorno alle ore 21, Davide Livermore e Serena Bertolucci, direttrice di Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale di Genova, discuteranno di cultura e teatro sulla pagina Facebook e il canale YouTube del Teatro Nazionale di Genova. Saranno, con l’occasione, anche approfonditi i temi della mostra performativa Edipo: Io Contagio. Essa è stata ideata dal direttore del Teatro Nazionale di Genova Livermore all’indomani del DPCM del 25 ottobre, che chiudeva, per la seconda volta nel 2020, i teatri italiani. La mostra può ora aprire al pubblico presso il sottoporticato di Palazzo Ducale. I suoi elementi cardine sono scenografie imponenti, che ci rimandano ad un mondo ormai vicino alla distruzione, e la voce degli attori che interpretano brani dell’Edipo Re, pièce quantomai attuale in epoca di pandemia. Poiché molti di noi non potranno visitare la mostra dal vivo, date le restrizioni agli spostamenti, da non perdere sono i video delle varie stanze disponibili su YouTube.

Mostra “Edipo: Io contagio”, Teatro Nazionale di Genova.

Il Teatro Metastasio continua infine ad intrattenerci con un nuovo radiodramma su Rete Toscana Classica. Il 10 febbraio alle 18.40 sarà la volta di Hotel Blue Moon, con la regia di Roberto Latini.

Silvia Bedessi

Articolo creato 39

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto