What’s On || 20-26 maggio || Gli spettacoli di teatro e danza da non perdere!

Teatro

“La donna volubile”, Teatro della Toscana. Foto di Filippo Manzini.

Ė un Goldoni molto giovane quello del Teatro della Toscana, in scena fino a domenica per la regia di Marco Giorgetti. La Donna Volubile vede come protagonisti gli attori della scuola per attori fiorentina L’Oltrarno, diretta da Pierfrancesco Favino. Questa commedia leggera e divertente, ma anche capace di farci pensare, ci racconta di una donna in cerca di consapevolezza, mentre tutto intorno a lei sembra volergliela negare.

Spostandoci a Prato, il Teatro Metastasio propone fino al 23 maggio Domani è un Altro Giorno, diretto ed interpretato da Alessandro Averone. Una commedia che ci riporta agli anni d’oro del cinema hollywoodiano e a come lo sceneggiatore Ben Hecht e il regista Victor Fleming hanno dato vita al kolossal Via col Vento

“Romeo e Giulietta”, Teatro Nazionale di Genova.

Se pensate che quella di Romeo e Giulietta sia una storia che vi dà ormai il voltastomaco per quante volte l’avete vista e sentita, il Teatro Nazionale di Genova vi farà ricredere con la versione di Babilonia Teatri, con al centro della scena Paola Gassman e Ugo Pagliai, dal 20 al 22 maggio. Uno spettacolo contemporaneo che ci racconta in modo assolutamente originale un’intramontabile storia d’amore. Se invece preferite lanciarvi nel genere noir, saranno online gli episodi di Showtime, una miniserie di e con da Luca Cicolella e Igor Chierici, il cui epilogo sarà live sul palcoscenico del Teatro Eleonora Duse dal 25 maggio. 

“Il filo di mezzogiorno”, Teatro di Roma.

Dal 20 maggio, il Teatro di Roma utilizza gli scritti autobiografici ed appassionati di Goliarda Sapienza, partigiana e femminista, come punto di partenza per Il Filo di Mezzogiorno, diretto da Mario Martone ed in scena al Teatro India. All’Argentina, invece, sarà Furore, tratto dal romanzo di Steinbeck, ad andare in scena fino al 30 maggio con protagonista Massimo Popolizio. Le musiche dello spettacolo saranno eseguite dal vivo da Giovanni Lo Cascio. Una storia profonda e drammatica che ancora una volta ci parla di ingiustizia sociale, delle conseguenze dello sviluppo tecnologico e di molto altro.

Sarà infine Morte di un Commesso Viaggiatore, diretto da Jurij Ferrini, che si misura per la prima volta con Miller, ad andare in scena dal 25 maggio al Teatro Stabile di Torino, per raccontarci della rovina del sogno americano. 

Opera e concerti

Sabato 22, Alexander Lonquich dirigerà il concerto del Teatro la Fenice, con musiche di Mozart (concerto per pianoforte e orchestra n. 17 in sol maggiore kv 453) e Schubert (sinfonia n. 8 in do maggiore d 944 Grande). Al Teatro della Pergola, gli Amici della Musica di Firenze portano sul palcoscenico più famoso di Firenze un habitué come il pianista Andrea Lucchesini, che insieme a Gennaro Cardapopoli (al violino) e a Luca Giovannini (al violoncello) interpreterà brani di Beethoven e Brahms domenica 23. 

L’Italiana in Algeri, opera di Gioacchino Rossini, sarà invece in streaming martedì 25 alle 19.10 sul sito del Teatro alla Scala, con la direzione d’orchestra di Ottavio Dantone

Danza

Camilla Guarino e Giuseppe Comuniello.

Assolutamente da non perdere, questa sera, la seconda ed ultima replica di Let Me Be di Camilla Guarino e Giuseppe Comuniello al Teatro Cantiere Florida di Firenze. La produzione di Versiliadanza e Fuori Equilibrio Teatro, vede come protagonisti i due artisti e danzatori toscani, che portano finalmente in scena il loro spettacolo, frutto di un lungo periodo di sperimentazione ed indagine su gesto e parola. 

Silvia Bedessi

Articolo creato 38

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto