007 torna al cinema!

Ci si attende – giustamente – un successo esorbitante dal nuovo capitolo del ciclo di 007 (“No Time to Die”), rimandato a non finire a causa della pandemia, ma prima ancora tempestato da diversi imprevisti in fase di produzione (fra cui l’iniziale titubanza di Daniel Craig a indossare di nuovo i panni del popolarissimo agente segreto inglese, l’aggiustamento dello script in corso d’opera e soprattutto il forfait del regista Danny Boyle per le solite “divergenze creative”, in seguito sostituito con Cary Fukunaga, sceneggiatore del primo “It”)…

La fondazione della spy story cinematografica come ancora oggi la conosciamo – poi copiata a profusione, da Matt Helm a “Mission: Impossibile” – avviene con 007: le location esotiche (in tal caso giamaicane), i villain diabolici e stravaganti (il dottor No, con le sue nerissime mani lucide), la Guerra Fredda (con dolente accento sui mali sociali e ambientali prodotti dal neoimperialismo britannico).
E ancora i gadget, l’azione (gli innovativi inseguimenti in auto), la brillantezza ironica delle battute e del clima, le conturbanti e lussuose scenografie (di Ken Adam).
I titoli di testa optical (curati da Maurice Binder, autore anche della celebre “gunbarrel sequence” in apertura), l’iconico tema musicale di John Barry…
Con il primo Bond la ricetta è in via di definizione (i capolavori verranno dopo), ma ingrana già a livelli di eccellenza… Nei panni della spia donnaiola e fascinosa dei romanzi di Ian Fleming, lo scozzese Sean Connery entra subito nel mito, accendendosi una sigaretta e restando incantato dal bikini bianco della bellissima Ursula Andress, prima Bond girl… Indubbiamente un gran piacere, anche quasi a cinquant’anni di distanza…
Il fanchising più longevo della storia del cinema arriva al suo venticinquesimo film.

Finalmente uscito nei nostri cinema, NO TIME TO DIE è  pronto a ridare fiato ai botteghini nazionali (già comunque “scaldati” dagli ottimi risultati di “Dune”) e a chiudere un orizzonte narrativo che durava dal 2006, quando uscì “Casino Royale”… Ma come nacque questa serie immortale sul grande schermo? Chi furono le persone che la resero come tutt’ora continua ad essere? Perché è così importante da un punto di vista storico? E quali sono gli ingredienti imprescindibili e peculiari di ognuno dei suoi episodi?

A ognuno di questi interrogativi – e non solo a questi –  risposta nella videorecensione sotto nella quale provo a ragionare sul leggendario primo film approdato in sala (nel 1962) con protagonista Bond, James Bond…

Simone Trevisiol

Qui sotto la lista di tutti gli 007
No. Titolo italiano Titolo originale Anno James Bond Regista
1 Agente 007 – Licenza di uccidere Dr. No 1962 Sean Connery Terence Young
2 A 007, dalla Russia con amore From Russia with Love 1963 Sean Connery Terence Young
3 Agente 007 – Missione Goldfinger Goldfinger 1964 Sean Connery Guy Hamilton
4 Agente 007 – Thunderball (Operazione tuono) Thunderball 1965 Sean Connery Terence Young
5 Agente 007 – Si vive solo due volte You Only Live Twice 1967 Sean Connery Lewis Gilbert
6 Agente 007 – Al servizio segreto di Sua Maestà On Her Majesty’s Secret Service 1969 George Lazenby Peter R. Hunt
7 Agente 007 – Una cascata di diamanti Diamonds Are Forever 1971 Sean Connery Guy Hamilton
8 Agente 007 – Vivi e lascia morire Live and Let Die 1973 Roger Moore Guy Hamilton
9 Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro The Man with the Golden Gun 1974 Roger Moore Guy Hamilton
10 La spia che mi amava The Spy Who Loved Me 1977 Roger Moore Lewis Gilbert
11 Moonraker – Operazione spazio Moonraker 1979 Roger Moore Lewis Gilbert
12 Solo per i tuoi occhi For Your Eyes Only 1981 Roger Moore John Glen
13 Octopussy – Operazione piovra Octopussy 1983 Roger Moore John Glen
14 007 – Bersaglio mobile A View to a Kill 1985 Roger Moore John Glen
15 007 – Zona pericolo The Living Daylights 1987 Timothy Dalton John Glen
16 007 – Vendetta privata Licence to Kill 1989 Timothy Dalton John Glen
17 GoldenEye GoldenEye 1995 Pierce Brosnan Martin Campbell
18 Il domani non muore mai Tomorrow Never Dies 1997 Pierce Brosnan Roger Spottiswoode
19 Il mondo non basta The World Is Not Enough 1999 Pierce Brosnan Michael Apted
20 La morte può attendere Die Another Day 2002 Pierce Brosnan Lee Tamahori
21 Casino Royale Casino Royale 2006 Daniel Craig Martin Campbell
22 Quantum of Solace Quantum of Solace 2008 Daniel Craig Marc Forster
23 Skyfall Skyfall 2012 Daniel Craig Sam Mendes
24 Spectre Spectre 2015 Daniel Craig Sam Mendes
25 No Time to Die No Time to Die 2021 Daniel Craig Cary Fukunaga

 

Articolo creato 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto