L’Argante #48 Torna LUCCA COMICS!

Nove giorni dopo l’apertura delle prevendite, i biglietti di Lucca Comics & Games 2021 sono già andati esauriti per tutti i quattro giorni in cui si svolgerà la manifestazione, dal 29 ottobre all’1 novembre.

Lucca Comics & Games 2021 sarà comunque anche online proprio come lo scorso anno. Ci saranno gli eventi in streaming, i Campfire in tutta Italia e gli eventi nelle fumetterie.

I numeri di LUCCA

Naturalmente in questo ormai fin troppo lungo periodo di pandemia le cifre non sono più quelle di un tempo. Basti pensare che nel 2019 – ultima edizione svoltasi con regolarità – Lucca Comics registraca 270.000 biglietti venduti!

Ad ogni modo non ci scoraggiamo e speriamo che quella che da anni e anni è ormai la regina delle Mostre di fumetto, games e punto di incontro per generazioni che amano la cultura in tutte le sue forme, possa tornare a splendere come un tempo.

L’assenza di PANINI

Alcune realtà fondamentali per Lucca non hanno aiutato questa ripresa con decisioni che non commentiamo ma che hanno scatenato anche reazioni accese nel mondo degli appassionati. Panini ha deciso per esempio di non partecipare all’evento dal vivo di quest’anno.

Di seguito, il comunicato completo di Panini Comics:

Cari Lettori e Collezionisti,

vi informiamo che quest’anno Panini non presenzierà alle fiere autunnali di settore.

Nonostante i notevoli e lodevoli sforzi profusi dalle diverse organizzazioni, l’attuale situazione sanitaria ci impedisce di partecipare alle fiere con le consuete modalità da voi ben conosciute. Abbiamo quindi deciso di mantenere una linea prudenziale, in conformità alle misure di prevenzione del contagio che l’azienda ha messo in atto fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Per questo motivo, abbiamo preferito rimandare tutti gli appuntamenti in presenza con i lettori all’anno venturo. La decisione è stata dolorosa e a lungo ponderata, e siamo consapevoli che molti di voi ne saranno dispiaciuti almeno quanto noi.

Panini sarà però sempre presente e attiva, durante i giorni di svolgimento delle fiere, con i suoi contenuti digitali. Vi invitiamo a seguire i nostri canali per scoprire il programma e i palinsesti.

Tutti i titoli e le novità che avremmo presentato in anteprima alle fiere, inoltre, saranno comunque regolarmente pubblicati e disponibili all’acquisto a partire dalla settimana precedente l’inizio delle manifestazioni.

La locandina ufficiale

La bellissima locandina di quest’anno che vuole essere anche un omaggio alla letteratura, altra forma d’arte tanto cara a Lucca Comics da sempre, nei 700 anni dalla morte del sommo poeta è stata disegnata dal bravissimo Paolo Barbieri, noto per le sue copertine fantasy per Mondadori.

Il tema di Lucca Comics & Games 2021 sarà infatti “A riveder le stelle”, richiamando l’ultimo verso dell’Inferno – e naturalmente dell’Inferno di Topolino, ristampato da panini sempre per celebrare Dante e del quale vi ho parlato recentemente qui.)

Campfire

Anche quest’anno Lucca Comics & Games ha deciso di coinvolgere i principali negozi specializzati in fumetto, giochi e narrativa fantasy di tutta Italia, denominati per l’occasione “Campfire”. Questa chiamata alle armi collettive ha visto l’adesione di ben 115 hobby store sparsi su tutto il territorio nazionale, che hanno rappresentato dei veri e propri avamposti del Festival vicino casa vostra.

La partnership con la RAI

Torna la Main Media Partnership con Rai, alleato prezioso anche per questa edizione.
Di fatto, uno dei luoghi di fruizione del festival, grazie alla sezione dedicata a Lucca Comics & Games su RaiPlay, agli speciali su Rai 4, Rai 5, Rai Cultura, ma anche su Rai Ragazzi, Rai Yoyo, Rai Gulp… e molto altro.
Collegamenti da Lucca e interviste ai protagonisti saranno in onda anche su Rai Radio 2, la radio ufficiale della manifestazione.

Tutti gli incontri speciali e gli OSPITI di Lucca

Frank Miller. Dopo aver partecipato alla Festa del Cinema di Roma il maestro del fumetto rimarrà un po’ in Italia e sarà ospite esclusivo anche a Lucca Comics, dove non tornava dal 2016!

Giorgio Cavazzano, grande autore Disney, immancabile a ogni edizione di Lucca Comics che si rispetti.

Mauro Corona, scrittore, scultore e alpinista, autore di numerosi romanzi tra cui Il volo della martora,  L’ombra del bastoneVajont: quelli del dopoI fantasmi di pietra.

Don Alemanno, il primo fumettista italiano a essere “esploso” su Facebook. Nel 2012 inizia – quasi per gioco – a pubblicare le sue vignette aventi come protagonista Gesù, ottenendo fin da subito un forte seguito.

Adrian Fartade è un divulgatore scientifico celebre per il suo canale YouTube Link4Universe, dove racconta le più recenti scoperte dell’astronomia e dell’astronautica.

Brian Freschi, classe 1993, ha lavorato per molti anni nel teatro. Dal 2015 collabora con il collettivo Manticora e ha pubblicato con numerose case editrici di fumetto per ragazzi. Insegna sceneggiatura all’Accademia The Sign di Firenze

Fumettibrutti (Josephine Yole Signorelli) nata a Catania nel 1991 è un grande fenomeno del fumetto italiano. “Romanzo esplicito” (Feltrinelli Comics, 2018) è stato il suo esordio editoriale, acclamato dalla critica, non solo fumettistica

Michele Monteleone (Roma, 1987) è attivo come sceneggiatore di fumetti da più di dieci anni. Ha lavorato con tutte le maggiori case editrici del settore, scrivendo su testate storiche come Dylan Dog e Orfani per la Sergio Bonelli Editore. Sarà a Lucca per presentare “Nel buio della casa” il suo primo romanzo, scritto con Fiore Manni.

Leo Ortolani è uno dei più importanti e apprezzati fumettisti Italiani. Le sue opere gli sono valse i maggiori riconoscimenti del settore e sono pubblicate dagli editori più noti. Il suo personaggio più celebre: Rat-Man

Roberto Recchioni, romano, classe 1974, è romanziere e sceneggiatore e soggettista per il cinema e il fumetto, illustratore, critico cinematografico e videoludico e web influencer. Ha curato l’ideazione del poster partecipativo dell’edizione di Lucca Changes nel 2020.

Zerocalcare fumettista fra i più amati dal pubblico nato ad Arezzo e vive a Rebibbia (Roma), quartiere cui l’autore è molto legato. Da sempre molto attivo nel mondo dei centri sociali, nel 2011 realizza il suo primo libro a fumetti, “La profezia dell’armadillo”, che nel 2017 diventa un film.

Per una lista completa degli ospiti illustri di Lucca Comics 2021 potete consultare questo link sulla pagina ufficiale! https://www.luccacomicsandgames.com/it/2021/ospiti/

Buona Lucca Comics a tutti… a riveder le stelle!

Stefano Chianucci

Articolo creato 19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto