What’s On || 4-10 marzo || Teatro a domicilio, Sanremo, danza e concerti!

Perché Sanremo è Sanremo! 

SA(n)REMO MORTIFICATI

Siamo pronti ad addentrarci nella miriade di opzioni, a nostra disposizione anche questa settimana, per godersi un po’ di teatro, musica e danza dal divano di casa. Prima, però, per gli appassionati di Sanremo – ma anche per chi non si è mai interessato al Festival più famoso d’Italia e vuole semplicemente divertirsi in nostra compagnia, sparlando un po’ con noi di ciò che avviene sul palco dell’Ariston – sono da non perdere le tre puntate conclusive di SA(n)REMO MORTIFICATI, live sul nostro profilo Facebook tutte le sere fino a sabato. Marco Giavatto, Marco Bernardini, Serena Politi, Stefano Chianucci Irene Bechi saranno i conduttori di questo scoppiettante programma, con numerosi ospiti esterni che si avvicenderanno per dirci la loro sulle canzoni in gara…e su molto altro!

Teatro

“Rosencrantz e Guildenstern sono morti”, Teatro Nazionale di Genova.

Partiamo con la famosissima pièce del drammaturgo e regista Tom Stoppard, ceco ma inglese di adozione, che ha voluto raccontare la storia dell’Amleto da un nuovo punto di vista, quello dei due amici d’infanzia del protagonista, apparentemente giunti a corte per aiutarlo, ma che si rivelano invece due spie alla ricerca della verità sulla pazzia del principe di Danimarca. Rosencrantz e Guildenstern Sono Morti è una tragicommedia che appartiene al teatro dell’assurdo, ora offerta in streaming da venerdì 5 alle ore 21 (e fino al 21 marzo) sui canali social del Teatro Nazionale di Genova. La regia è di Marco Sciaccaluga e lo spettacolo è interpretato dai giovani attori diplomatisi alla Scuola di Recitazione del teatro ligure.

Filippo Timi e Lucia Mascino, i protagonisti di “Metamorfosi Cabaret” di questa settimana.

Spostandoci al Teatro di Roma, e nello specifico nella sala dell’Argentina, siamo ormai giunti alla decima puntata di Metamorfosi Cabaret, una serie di eventi – divisi in una prima e seconda parte – che mirano a raccontare la città di Roma sotto una luce nuova ed interessante, attraverso un mix di teatro e musica, per la regia di Giorgio Barberio Corsetti. L’episodio di questa settimana sarà trasmesso in streaming domenica 7 alle ore 7 e vedrà la partecipazione di Lucia Mascino e Filippo Timi, che interpreta ancora una volta Mefistofele.

Tommaso Ricci e Massimo Risi, Teatro Delivery Pisa.

Se avete voglia di teatro dal vivo (e chi non ne ha?) ed abitate a Pisa, vi consigliamo di fare una telefonata a Teatro Delivery Pisa per ricevere a casa il vostro rider di fiducia, che non vi porterà piatti preparati dal più vicino ristorante, ma anzi un bel carico di cultura per grandi e piccini. Sarà infatti possibile ordinare da ben cinque menù frammenti teatrali, poesie e letture, interpretati a domicilio dagli attori Tommaso Ricci e Massimo Risi. Il menù poetico comprende scritti di autori come Charles Bukowski, Garcia Lorca, Alda MeriniFernando Pessoa, Wislawa Szymborska e Walt Whitman. Il menù teatrale includerà invece estratti di teatro contemporaneo, scenico, a km 0 (di autori come Federico Guerri e Antonio Tabucchi), nonché brani tratti da libri per bambini, addirittura accompagnati da un laboratorio creativo. Per maggiori informazioni potete scrivere a teatrodelivery.pisa@gmail.com

Opera e concerti

Ci sono veramente poche certezze nella vita: una di queste, per fortuna, sono gli streaming quotidiani del Metropolitan Opera di New York, che ci regala ogni giorno un’opera tratta dal suo sfavillante passato. Questa settimana prosegue con altre quattro produzioni scelte per celebrare il Women’s History Month: giovedì 4 sarà trasmesso Die Zauberflöte di Mozart, venerdì toccherà a Peter Grimes di Britten, mentre sabato e domenica si succederanno Rusalka di Dvořák e La Forza del Destino di Verdi. Da lunedì il palinsesto del famoso teatro americano sarà invece intitolato Verismo Passions e prevede, nell’ordine, Manon Lescaut di Puccini, l’accoppiata Cavalleria Rusticana (di Mascagni) – Pagliacci (di Leoncavallo) ed infine Adriana Lecouvreur di Cilea.

“The Marriage of Figaro”, Royal Opera House.

La Royal Opera House di Londra propone invece Le Nozze di Figaro, l’opera frutto della prima collaborazione tra Mozart ed il librettista Da Ponte, nella versione del 2015 diretta da David McVicar, venerdì 5 a partire dalle ore 7 (Greenwich Mean Time). La stessa sera, alle ore 18, sarà il direttore d’orchestra sud-coreano Myung-Whun Chung a guidare l’Orchestra del Teatro alla Scala in un concerto che avrà in programma musiche di Haydn e Rossini.

Sabato sarà invece la volta dell’olandese Ton Koopman, che dirigerà l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, nell’esecuzione di un mix di brani di Bach e Beethoven dalle ore 17.30. Alle 18.30, per la serie Grandi Voci alla Scala, sarà possibile assistere all’incontro in diretta streaming organizzato presso il teatro milanese da Sabino Lenoci e Giancarlo Landini, in collaborazione con la rivista L’Opera, dedicato alla Katia (Ricciarelli) nazionale. Sempre sui canali del Teatro alla Scala, domenica alle ore 20, da non perdere il recital che vedrà come protagonisti il baritono Ludovic Tézier e la pianista Thuy-Anh Vuong, interpreti eccellenti, tra gli altri, di Schubert, Schumann, Liszt e Mozart.

Danza
“Manon”, English National Ballet.

Sono numerosi (ed internazionali) gli appuntamenti della settimana dedicati alla danza. Iniziamo con l’English National Ballet e lo spettacolo Manon, registrato presso il Manchester Opera House nel 2018 ed ora disponibile su Ballet on Demand. Questa storia struggente e decadente, che ci trasporta in un turbinio di amore e passione, vedrà come protagonista la prima ballerina Alina Cojocaru, che proprio in questi giorni sta lasciando la compagnia di ballo inglese dopo sette anni di successi.

Sabato 6 alle 14.30, la Martha Graham Dance Company ci tiene compagnia con una matinée che vede sotto i riflettori Martha Graham, Erick Hawkins Merce Cunningham in Every Soul is a Circus, registrazione degli anni Quaranta, restaurata, il cui tema centrale è il desiderio insito nella donna qualunque di essere ammirata. Domenica alle 20.00 sarà invece La Bayadère Divertissement, con le musiche di Ludwig Minkus, il balletto proposto dal Teatro dell’Opera di Roma. Si tratta del Saggio Spettacolo degli allievi della Scuola di Danza del Teatro tenutosi al

Teatro Costanzi nell’estate del 2016.

Da vedere…ed ascoltare!

Il Teatro della Pergola è pronto per un nuovo appuntamento con Mappe di un Mondo Nuovo, iniziativa che vede ogni volta ospiti illustri dialogare, anche con il pubblico da casa (tramite la live chat dei profili Facebook e YouTube del Teatro) a proposito di cultura e scienza, in tutte le loro accezioni. L’obiettivo è quello di raccontare le esperienze di vita di persone giovani nate nello scorso secolo in modo da tramandarle, con uno sguardo al passato non troppo lontano, e farne tesoro per il futuro. Questo pomeriggio (giovedì 4 alle 17) sarà Benedetto Ferrara, giornalista sportivo di La Repubblica, a parlarci della sua vita e dell’importanza dello sport per i giovani.

Domenica 7 dalle ore 11 prosegue la serie di incontri dal titolo Luce sull’Archeologia, organizzati dal Teatro di Roma, e focalizzati su storia e arte della Roma antica, in un’ottica di analisi delle trasformazioni subite dalla città. I due ospiti di questa puntata saranno Antonio Marchetta che parlerà di Luci e Ombre sulla Storia e Mariarosaria Barbera che interverrà su Il potere imperiale tra Augusto e Domiziano e l’Esilio delle Donne all’Opposizione. Le letture saranno a cura dell’attore Lorenzo Parrotto.

“Luce sull’archeologia”, Teatro di Roma.

Per concludere, da non perdere il nuovo appuntamento con i radiodrammi del Teatro Metastasio, trasmessi da Rete Toscana Classica. Mercoledì 10 alle ore 18.40 sarà la volta di Claudio e Gertrude Sono Morti. Se il titolo vi ricorda la nostra prima proposta della settimana teatrale (Rosencrantz e Guildenstern Sono Morti), siete sulla strada giusta. Una scomposizione e ricomposizione di un Amleto molto particolare, nate dalla penna di Mia Malatesta e Francesca Di Fazio, per la regia di Roberto Latini.

A noi non resta che augurarvi buon divertimento!

Silvia Bedessi

Articolo creato 38

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto