What’s On || 21-27 gennaio || Appuntamento con Emma Dante, Claire Foy, Peppe Servillo, Renato Carpentieri e molto altro!

Eccoci alla scoperta di cosa ci riserva questa settimana in tema di appuntamenti con la cultura, in tutte le sue diverse declinazioni. Se, nel mondo reale, riaprono infatti alcuni musei, la ripartenza di teatri e cinema è ancora, purtroppo, lontana. Fortunatamente, mentre attendiamo che la salvifica piattaforma nazionale per la promozione dell’arte ITsART apra veramente i battenti (ce ne parla in questo articolo il nostro Marco Giavatto), alcuni teatri e canali televisivi continuano con la loro autonoma programmazione di spettacoli, opere e concerti. Alcuni di questi si inseriscono, specialmente nel fine settimana, nell’ambito delle celebrazioni per la Giornata della Memoria.

Teatro

Piazza degli Eroi, un testo che ha creato scandalo nella Vienna in cui è ambientato e mai portato in Italia prima, viene ora messo in scena per la regia di Roberto Andò dal Teatro di Napoli. La pièce, scritta da Thomas Bernhard, ci regala un’analisi feroce delle tendenze nazionaliste ed antisemite ancora presenti nel Dopoguerra e nella società contemporanea. La prima dello spettacolo sarà trasmessa da Rai 5 alle ore 21.15 di sabato 23 e vedrà come protagonisti Renato Carpentieri e Imma Villa.

Piazza degli eroi, Teatro di Napoli

Assolutamente da non perdere, specialmente per gli appassionati dello show The Crown, è lo spettacolo Lungs (in lingua inglese), con Claire Foy (che ha interpretato la Regina Elisabetta nelle prime due stagioni della serie Netflix) e Matt Smith (The Crown, Doctor Who). I due attori vestono i panni di una coppia che si ritrova ad affrontare i principali dilemmi della vita in uno spettacolo sicuramente emozionante, inserito nel ciclo di eventi In Camera: Playback dell’Old Vic di Londra e trasmesso alle 19.30 (Greenwich Mean Time) del 27-29 gennaio.

Copyright Helen Maybanks 2019

Per tutta la settimana e fino al 31 gennaio, Michael Conley è invece il protagonista di un musical particolare, The Fabulist Fox Sister, presentato da un altro teatro londinese, il Southwark Playhouse. Con un unico personaggio in scena, lo spettacolo vuole essere una sardonica rappresentazione di una seduta spiritica, che mette in luce come la nostra società faccia troppo affidamento su verità di fatto approssimative.

Ed è proprio alla ricerca della verità che la compagnia londinese Les Enfants Terribles ci promette di accompagnarci nella Londra vittoriana, con un’avventurosa performance immersiva (online) sulle orme di Sherlock Holmes. Una sorta di Cluedo in inglese, in cui sarà possibile interagire con i protagonisti della storia alla ricerca di indizi che aiutino a risolvere il caso.

Opera e concerti

Fortunato l’uom che prende / ogni cosa pel buon verso, / e tra i casi e le vicende / da ragion guidar si fa” cantano sul finale i protagonisti del Così Fan Tutte, e come dar loro torto? Per gli appassionati di una delle opere più famose di Mozart, è sicuramente da non perdere la versione proposta sabato 23 gennaio dal Teatro alla Scala di Milano con la regia di Micheal Hempe e la direzione d’orchestra di Giovanni Antonini, in diretta streaming alle ore 19 su RaiPlay, raicultura.it e sul sito del teatro.

Rai 5 continua invece la sua settimana ‘dantesca’ – e, no, non ci riferiamo al sommo poeta ma alla regista Emma Dante – con gli ultimi due appuntamenti in programma: giovedì 21 andranno in onda due opere registrate al Teatro Comunale di Bologna, La Voix Humaine e Cavalleria Rusticana, mentre venerdì 22 sarà la volta de La Cenerentola, nella versione già presentata al Teatro dell’Opera di Roma. Per chi non riuscisse a sintonizzarsi alle ore 10, tutti gli spettacoli restano disponibili su RaiPlay.

Emma Dante

The Metropolitan Opera di New York (al centro di una recente polemica per i mancati pagamenti agli artisti e accusato di star esternalizzando i concerti per ridurre i costi) divide la nostra settimana di incursioni virtuali nel mondo della cultura in due filoni: fino a domenica le sue dirette saranno dedicate alle grandi eroine dell’opera, con un’infornata di superclassici della lirica (La Traviata, Tosca, Manon, Die Walküre), in diretta dalle 19.30 (Eastern Time) e disponibili per le 23 ore successive sul sito del teatro. Da lunedì a mercoledì, sfileranno invece gli antieroi per eccellenza, in quest’ordine: Don Giovanni, Le Comte Ory e Faust.

Il Teatro la Fenice di Venezia propone infine due concerti di musica classica: il primo, diretto da Mario Brunello, sarà in diretta dal Teatro Malibran alle 17.30 di sabato 23 ed includerà brani di Mozart, Bach e Haydn; il secondo si terrà invece domenica 24 in occasione della Cerimonia Cittadina per il Giorno della Memoria. L’evento avrà inizio alle ore 11 per proseguire con le musiche di Giuseppe Verdi e Ilse Weber.

Danza

Rai 5 ci regala una domenica mattina (24 gennaio, alle ore 10) all’insegna di un caposaldo della danza classica, con Roberto Bolle e Misty Copeland impegnati nel Romeo e Giulietta del Teatro alla Scala di qualche stagione fa, con le coreografie di Kenneth MacMillan.

Restano invece solo due giorni per godersi Nutcracker Delights, disponibile fino al 23 gennaio sul canale YouTube dell’English National Ballet, una versione semplificata, ma d’effetto, del famoso Schiaccianoci.

Da vedere…

I Paladini di Chisciotte, un incontro promosso da Officine della Cultura giovedì 21 alle ore 18.30, vedrà la partecipazione dell’artista Mimmo Palladino, il musicista ed attore Peppe Servillo ed il fotografo Cesare Accetta, in streaming sulla pagina Facebook del Teatro Verdi di Monte San Savino.

Trieste Film Festival

Infine, dal 21 al 30 gennaio si sposta online (per quest’anno) il Trieste Film Festival, giunto alla sua trentaduesima edizione. Tra le proposte vi sono 29 lungometraggi, 19 documentari, 16 cortometraggi ed una ventina di eventi collaterali tutti dedicati al centro Europa e alle sue varie sfumature.

Silvia Bedessi

 

 

Articolo creato 39

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto